PRESTO UNA TARGA A PADOVA PER RICORDARE LEGIONE ROMENA D'ITALIA

Tre anni fa si iniziava a studiare la possibilità di ricordare a #Padova la Legione Romena d'Italia, che operò negli ultimi anni del primo conflitto mondiale sul fronte italiano. Dopo tanto tempo e grazie al sostegno dell'Istituto Romeno di Cultura e Ricerca Umanistica di Venezia e dell'Ambasciata di Romania in Italia, questo progetto sta per vedere la luce.

In questi giorni è stata inoltrata da Marco Baratto, delegato Nord Italia Asociatia Nationala Cultul Eroilor, una lettera per presentare l'iniziativa l'iniziativa al comune di Padova.

 Se il riscontro sarà positivo, nel prossimo autunno verrà consegnata e donata al Comune una targa in ricordo della presenza della Legione Romena d'Italia a Ponte di Brenta durante la Grande Guerra, il tutto nel quadro di una cerimonia appositamente organizzata per garantire la presenza delle autorità romene.
Sarà poi l'amministrazione comunale patavina a decidere la migliore allocazione per la targa stessa.
La targa vuole essere un ulteriore segno dell'amicizia tra le comunità italiana e romena, ma anche un dono alla città di Padova, per rimarcare lo stretto legame che la unisce alla Romania in virtù della significativa presenza di cittadini romeni nel comune.
Un secolo fa la Romania entrava in guerra al fianco dell'Italia e al termine del conflitto mondiale si compiva il lungo processo di unificazione dei popoli romeni all'interno di un unico confine nazionale.

 Artefici di quel progetto furono anche i volontari della Legione Romena d'Italia, costituita ad Avezzano ma che a Ponte di Brenta ricevette la propria bandiera di guerra.
La Legione Romena d'Italia operò all'interno delle Forze armate italiane fino alla fine del conflitto mondiale.

Commenti

Post popolari in questo blog

RE MICHELE DI ROMANIA :TESTIMONE OCULARE DEL SECOLO BREVE

Commemorati a Como i soldati transilvani della Grande Guerra

Commemorazione soldati transilvani a Como