Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2018

Commemorazione soldati transilvani a Como

Immagine
Sabato 10 Febbraio 2018 con inizio alle ore 10.00 presso la Chiesa Ortodossa Romena di Como ( Piazza Roma, 46) si svolgerà la commemorazione dei caduti della Grande Guerra di origine transilvana i cui corpi riposano nella città di Como. L'evento è promosso dal Gruppo di Lavoro per il Centenario della Grande Guerra e l'Unità Nazione della Romania, coordinato dal Dottor Marco Baratto , in collaborazione con il Consolato di Romania a Milano e la Parrocchia Ortodossa Romena di Como .   

L'evento prevede la recita della preghiera per i defunti da parte del sacerdote ortodosso romeno Padre Cristian Prilipceanu ed a seguire gli interventi del rappresentante del Consolato Generale di Romania a Milano, del Coordinatore del Gruppo di Lavoro per il Centenario della Grande Guerra e delle autorità comunali di Como. 

Questo appuntamento è un altro tassello della cammino intrapreso dal 2014 dal Gruppo di lavoro per il Centenario della Grande Guerra e l'Unità Nazione della…

IL RUOLO DELLA MONARCHIA NELLA STORIA ROMENA

Immagine
Michele I di Romania, nato da Michele di Hohenzollern-Sigmaringen, ha lasciato questa vita , assistito e confortato dalla fede, era il penultimo Capo di Stato vivente della seconda guerra mondiale. Marito della Principessa Anna di Borbone di Parma, sorella del Principe Michele, consorte di S.A.R. la Principessa Reale Maria Pia di Savoia. Re Michele era nipote , per via materna , di Irene di Grecia, moglie quest’ultima di Aimone di Savoia Aosta Al momento di salire per la prima volta al trono,  non aveva ancora sei anni e fu di fatto prevista per lui la reggenza. Nuovamente principe ereditario fino al 1940 , quando venne proclamato Re di Romania, guidò la Romania negli turbolenti della seconda guerra mondiale. Nel 1944, comprendendo che la situazione politica internazionale ed interna doveva cambiare , per il bene della Nazione romena , rovescio il regime del Maresciallo Antonescu, dopo la resa alle forze armate sovietiche de settembre 1944. Nel Marzo del 1945 fu costretto, anche per p…